>> Benvenuti nel portale dedicato alla chirurgia del piede ideato e diretto dalla Dottoressa Tara Giorgini <<

Piede piatto

Il piede piatto, che spesso è la conseguenza di una lesione tendinea, può dipendere da un incidente o dall’età. Il tendine si usura, l’arco plantare cede col passare del tempo, s’infiamma, è doloroso, e s’indebolisce. Il suo chirurgo sposterà un tendine o unirà dei segmenti ossei del retropiede per stabilizzare l’arco plantare.

Stabilizzazione dell’arco plantare
Un tendine sano viene spostato all’altezza dell’arco plantare. Per aumentare l’arco il tendine viene fissato al muscolo tibiale posteriore. Concludono l’intervento punti di sutura, un bendaggio, dei tutori. La guarigione completa richiede 8 settimane o più.

Image 

 

Per effettuare una visita a Roma o Civitavecchia nel Lazio o Vibo Valentia in Calabria cliccare qui

Visite: 1453